Gas casa

Gas per la casa

Scegliere la tariffa del gas per casa più conveniente è un gioco da ragazzi

Scegliere le offerte migliori gas casa è una opportunità per tutti gli utenti che possono massimizzare il risparmio in completa autonomia, scegliendo quelle migliori per le proprie specifiche necessità. Grazie alle offerte gas casa del mercato libero dell’energia il risparmio non è più un’utopia ma diventa qualcosa di concreto e alla portata di tutti. Ci sono anche dei siti specializzati nel confronto immediato delle tariffe gas casa che consentono di visualizzare le offerte migliori del momento in pochi secondi, un servizio molto utile visto che le offerte gas casa sono davvero moltissime e si corre sempre il rischio di non sapere a chi rivolgersi.

L’importante è scegliere delle tariffe gas casa che siano convenienti e soprattutto in linea con il proprio profilo di consumo. Così facendo si potrà risparmiare sui costi in bolletta e si potrà anche ottimizzare l’impiego delle risorse energetiche senza per questo stravolgere in alcun modo le proprie abitudini. Oggi ci sono moltissime compagnie presenti nel libero mercato dell’energia, per questo senza un valido supporto potrebbe essere molto difficile trovare l’offerta giusta. Il segreto del risparmio per quanto riguarda l’utenza gas casa è il fruire di un servizio di comparazione professionale e completamente gratuito in grado di confrontare le migliori offerte e attivare le tariffe con pochi click.

Il gas per la casa è un servizio fondamentale

Prima di scegliere le offerte gas casa per la propria fornitura bisognerà prima fornire alcune indicazioni in merito all’andamento dei consumi e alle modalità di impiego di energia elettrica e gas. Chiaramente tanto più saranno dettagliate e precise le informazioni fornite, maggiori saranno anche le possibilità di trovare delle tariffe gas casa in grado di garantire un netto risparmio a fine mese in bolletta. In ogni caso la prima scelta che l’utente sarà chiamato a operare per la propria fornitura gas casa è quella tra il libero mercato e il mercato tutelato. Questa scelta potrà essere operata solo entro il luglio 2019 in quanto, dopo tale data, gli utenti potranno scegliere solo tra le offerte del gas casa del mercato libero. Quando si parla di gas casa è anche possibile cambiare fornitore in qualsiasi momento senza dover affrontare alcun costo extra a eccezione dei costi di deposito cauzionale o di bollo.

Energia elettrica tariffe

Energia elettrica: le tariffe più convenienti

Quando si parla di energia elettrica le tariffe devono essere tenute in seria considerazione

Consultare le tariffe dell’energia elettrica è assolutamente utile e necessario per tutti quegli utenti attenti al risparmio che vogliono abbattere i costi energetici senza per questo dover necessariamente cambiare stile di vita. Soprattutto grazie alla recente liberalizzazione delle tariffe relative all’energia elettrica a seguito del decreto Bersani e del decreto legge del 2007, le possibilità di risparmio per gli utenti finali sono aumentate esponenzialmente.

Oggi infatti l’utente può scegliere in completa autonomia il proprio fornitore, scegliendo così le tariffe per l’energia elettrica più adeguate alle proprie specifiche esigenze. Si tratta di una autentica rivoluzione perché in passato si doveva per forza di cose pagare le tariffe dell’energia elettrica nel mercato di Maggior Tutela. Nel mercato libero invece i vari fornitori offrono delle tariffe dell’energia elettrica diverse tra loro e spetta quindi all’utente fare i propri interessi e scegliere per il proprio interesse.

Scegliere per l’energia elettrica le tariffe più vantaggiose è semplice

Per farsi un’idea rapida delle tariffe relative all’energia elettrica dei principali fornitori italiani sarà sufficiente collegarsi ai siti web ufficiali e consultare le diverse offerte avendo a disposizione tutte le informazioni utili. Per avere un confronto diretto, l’utente potrà chiamare in qualsiasi momento i numeri verdi dei diversi servizi clienti così da fugare eventuali dubbi e chiedere delucidazioni sulle tariffe dell’energia elettrica.

Ci sono anche molti portali dedicati che operano il confronto in tempo reale delle tariffe dell’energia elettrica dei diversi fornitori. L’utente non dovrà fare altro che inserire i dati relativi alla propria utenza (consumo stimato, numero del nucleo familiare etc.) e visualizzerà le offerte migliori del momento.

Bastano pochi click per stipulare un contratto con un nuovo fornitore, e sarà quest’ultimo a occuparsi di tutte le pratiche burocratiche rendendo così le possibilità di risparmio davvero concrete. Insomma, le possibilità di risparmio sono diventate realtà con il mercato libero e spetta quindi unicamente all’utente la scelta finale. Nell’energia elettrica le tariffe tengono conto anche della potenza richiesta dall’utente, che potrà scegliere tra una potenza variabile da 1,5 Kw a 15Kw, e della scelta tra tariffe monorarie (prezzo unico tutti i giorni e tutto il giorno) o biorarie (presso Kw/h per l’energia utilizzata in diverse fasce orarie).